Trattamenti Olistici Asian

 Trattamenti Olistici Asian con Diana

 

 

Moxibustione

E’ la piu’ antica delle tecniche complementari di Medicina Tradizionale Cinese, chiamata Jiu Fa.¬†Si tratta di una terapia concentrata su punti specifici del corpo basata sul calore terapeutico di un‚Äôerba spontanea,¬†l‚ÄôArtemisia Vulgaris da sempre

utilizzata in Cina¬†e riconosciuta anche in Occidente¬†come erba di accezionali proprieta’ terapeutiche,¬†le ultime ricerche ne dimostrano l’efficacia¬†per il miglioramento¬†delle funzioni respiratorie, digestive e circolatorie.

Chiamata anche semplicemente moxa, ha azione riscaldante,¬†in grado di stimolare la circolazione del Qi e del sangue ed e’¬†particolarmente raccomandata come trattamento naturale ideale per problematiche muscolo-scheletriche, osteoarticolari, patologie digestive,¬†sindromi mestruali, crampi e dolori da raffreddamento.¬†La moxa e’ molto conosciuta per la sua capacita’ di indurre il rivolgimento podalico¬†a partire dalla 30¬į settimana di gestazione. E’ una tecnica dolce,¬†utilizzata anche¬†per mantenere un ottimale livello energetico con trattamenti rigeneranti stagionali.¬†

‚Äč

Coppettazione

La storia della coppettazione e’ datata 281 a.C. In Cinese Baguan o Huo Baguan o Bahuoguan. E’ un antica pratica medica Daoista, largamente usata nella corte Imperiale Cinese nel III sec. a.C. Fu trascritta per mano del Daoista e alchimista¬†Ge Hong, nel¬†trattato dal titolo:¬†“Quaderno delle presrizioni per le emergenze”.¬†La terapia con coppette sfrutta il vacuum, l‚Äôeffetto del vuoto, per la stimolazione della circolazione sanguigna e linfatica. La Medicina Tradizionale Cinese utilizza¬†la coppettazione per il trattamento di moltissime problematiche, a partire dalle sindromi dolorose acute, ai disturbi gastrointestinali, e per infiammazioni interne¬†ed esterne. Dopo le ultime Olimpiadi di Rio, dove e’ apparso l’atleta Michael Phelps con dei vistosi cerchi rossi sulla schiena, la coppettazione e’ sempre piu’ ricercata¬†e apprezzata a livello sportivo. E’ un massaggio profondo che induce benessere¬†e rilassamento, ristabilendo il flusso armonico di Qi nel corpo. Chiamata cupping in inglese,√® una tecnica di espansione che solleva e separa il tessuto, rompe le adesioni, promuove la circolazione e in movimento di Qi e sangue, rimuove¬†traumi anche molto vecchi, e’¬†molto efficace nelle problmatiche muscolo-scheletriche e articolari in genere, e’¬†adatta¬†per risolvere le tensioni nervose.¬† Per il suo effetto drenante ¬†e stimolante a livello del¬†microcircolo, viene utilizzata largamente¬†per contrastare cellulite e smagliature.

Gua Sha

‚ÄčIl gua sha anch’essa antica tecnica di origine popolare, insegnata a¬†solo una manciata di praticanti occidentali, e’ per questo poco nota.¬†In Cina, la raschiatura (questa la traduzione) √® comunemente utilizzata per alleviare i dolori e la febbre associati ai patogeni da freddo.¬† I Greci hanno usato una tecnica analoga per rinvigorire il sangue e alleviare il dolore. Ha una efficacia ancor maggiore della coppettazione nel trattare¬†il dolore del corpo e migliorare¬†il sistema immunitario.¬†Usato¬†per¬†bilanciare generalmente il flusso di Qi attraverso i meridiani, risolvere alcuni problemi psico-emotivi e per innervare le aree di scarsa circolazione sanguigna¬†come il tessuto adiposo, con effetto disintossicante. Con la tecnica del gua sha si fornisce un sollievo duraturo al dolore cronico.¬†Per traumi ripetitivi, sovraccarichi e depositi di tossine, la frizione del tessuto cutaneo riscalda la struttura sottostante di supporto, riportandolo al suo stato naturale, sciogliendo tutte le adesioni, liberando contemporaneamente le tensioni muscolari, promuovendo il lavoro dell’intero sistema linfatico.

‚Äč

Martelletto Fior di Prugno

‚ÄčE’ una tecnica tra le piu’ efficaci per scacciare i fattori patogeni che hanno invaso¬†il corpo, si tratta di una puntura superficiale, una stimolazione cutanea molto precisa che¬†porta risultati immediati, e’ molto utilizzata nei traumi e nelle forme infiammatorie locali,¬†nelle sindromi funzionali e organiche.¬†Con il suo movimento ritmico di percussione lieve sulla zona selezionata, induce una risposta molto rapida, richiamando alla superficie sangue e Qi.¬†E’ una efficace tecnica in casi di alopecia, ristagni e ostruzioni anche molto profonde.¬†Un attrezzo rilevante data la sua capacit√† di chiarire la stagnazione,¬†liberare l’esterno e di innervare e disintossicare i tessuti. Viene utilizzato spesso in combinazione con altre tecniche¬†per risultati ancora piu’ rapidi.¬†‚Äč‚ÄčNei Templi Daoisti,¬†il via vai di turisti¬†si mescola da sempre ai tanti ¬†che si rivolgono¬†ad esperti Maestri di questa Arte Energetica¬†per migliorare la propria¬†salute.

‚Äč

Diana, Operatrice¬†di Tecniche Complementari di Medicina Tradizionale Cinese, ¬†per naturale compendio alle arti marziali interne Daoiste, i sistemi olistici di cui si¬†avvale¬†sono ancor piu’ antichi¬†del Tai chi, risalgono infatti al III sec. a.C.¬†In Occidente si va pian piano riscoprendo il¬†prezioso valore della¬†Medicina Naturale¬†Cinese,¬†tanto da essere¬†oggi introdotta¬†in via non soltanto ¬†sperimentale¬†in diversi¬†reparti¬†Ospedalieri,¬†come sempre piu’ di¬†sovente¬†viene utilizzata¬†dagli¬†atleti in campo sportivo.¬†Nella storia Cinese le pratiche complementari di MTC, non invasive, ¬†sono impiegate come metodo¬†privilegiato¬†per il ribilanciamento delle piu’¬†svariate¬†e complesse condizioni di squilibrio energetico,¬†ovvero in tutte le situazioni in cui¬†il nostro corpo risulta provato da stati infiammatori, debilitato¬†a causa di¬†agenti sia endogeni che esogeni, che agiscono minando¬†nel profondo l’omeostasi, il nostro costante adeguamento energetico.¬†